Artrosi Lombare – Esercizi per Combatterla

Cosa si intende per Artrosi Lombare?

L’artrosi lombare è una condizione degenerativa che colpisce le articolazioni della regione lombare della colonna vertebrale. Questa patologia coinvolge le articolazioni tra le vertebre lombari, note come articolazioni faccettarie, così come i dischi intervertebrali che si trovano tra di esse. Le articolazioni faccettarie sono fondamentali per consentire i movimenti di flessione, estensione e torsione della schiena.

Nell’artrosi lombare, queste articolazioni subiscono un deterioramento progressivo, accompagnato da una riduzione dello spazio articolare e la formazione di osteofiti (sporgenze ossee).

L’artrosi lombare può causare una serie di sintomi debilitanti che influenzano la qualità della vita del paziente. La diagnosi precoce e un trattamento mirato possono aiutare a gestire i sintomi e a rallentare la progressione della malattia.

Perché si viene a creare l’artrosi lombare?

L’artrosi lombare si sviluppa principalmente a causa dell’usura e della degenerazione delle articolazioni vertebrali nel tempo.

Diversi fattori possono contribuire alla sua insorgenza, inclusi l’invecchiamento, lesioni precedenti alla colonna vertebrale, sovrappeso o obesità, predisposizione genetica e stili di vita sedentari.

La normale attività quotidiana che comporta movimenti ripetitivi della colonna vertebrale, come sollevare pesi in modo improprio o mantenere una postura scorretta per lunghi periodi, può anche aumentare il rischio di sviluppare artrosi lombare.

Sintomatologia dell’artrosi lombare

I sintomi dell’artrosi lombare possono variare da lievi a gravi e possono peggiorare nel corso del tempo.

I pazienti affetti da questa condizione possono sperimentare dolore cronico o intermittente nella parte bassa della schiena, che può irradiarsi alle natiche e alle gambe, spesso accompagnato da rigidità e perdita di flessibilità.

Altri sintomi comuni includono sensazioni di indolenzimento o bruciore nella zona lombare, nonché una riduzione della gamma di movimento.

Il ruolo dell’esercizio terapeutico

L’esercizio terapeutico svolge un ruolo fondamentale nella gestione dell’artrosi lombare. La fisioterapia è una componente essenziale del trattamento, poiché mira a migliorare la forza muscolare, la flessibilità e la postura, nonché a ridurre il dolore e l’infiammazione.

Gli esercizi terapeutici per l’artrosi lombare sono progettati su misura per le esigenze specifiche di ciascun paziente e possono includere una combinazione di esercizi di stretching, rinforzo muscolare, mobilizzazione articolare e miglioramento della postura.

L’obiettivo principale dell’esercizio terapeutico è quello di rafforzare i muscoli della schiena e del core, che svolgono un ruolo cruciale nel sostenere la colonna vertebrale lombare e mantenere una postura corretta.

Gli esercizi di stretching mirano a migliorare la flessibilità e a ridurre la tensione muscolare nella zona lombare, mentre la mobilizzazione articolare può aiutare a mantenere o migliorare la mobilità delle articolazioni vertebrali lombari.

Un fisioterapista esperto può guidare il paziente attraverso un programma di esercizi personalizzato, monitorando il loro progresso e apportando eventuali modifiche necessarie.

Esercizio terapeutico per artrosi, la FASE 3

La fase 3 dell’esercizio terapeutico per l’artrosi lombare è dedicata al mantenimento dei progressi ottenuti nelle fasi precedenti e alla prevenzione delle ricadute. Durante questa fase, il paziente continuerà a svolgere gli esercizi appresi, ma con un maggiore grado di autonomia e responsabilità. È importante che il paziente sia in grado di eseguire gli esercizi correttamente e in modo sicuro anche senza la supervisione diretta del fisioterapista.

Durante la fase 3, il paziente può essere incoraggiato a integrare gli esercizi terapeutici nella sua routine quotidiana e a mantenerli nel lungo termine per migliorare la sua salute e il benessere generale.

Gli esercizi devono essere adattati alle esigenze individuali del paziente e modificati se necessario per garantire il progresso continuo. Inoltre, è importante che il paziente continui a monitorare i sintomi e a comunicare con il fisioterapista in caso di eventuali problemi o domande.

In conclusione, l’esercizio terapeutico svolge un ruolo cruciale nella gestione dell’artrosi lombare, aiutando a migliorare la forza muscolare, la flessibilità e la postura, nonché a ridurre il dolore e l’infiammazione. Attraverso un programma di esercizi personalizzato e supervisionato da un fisioterapista esperto, i pazienti possono migliorare la loro qualità di vita e prevenire complicazioni future legate alla malattia.

Clinica della Colonna ha sviluppato negli anni un Percorso Terapeutico integrato che permette la corretta guarigione da queste problematiche, attuando tecniche di diverse discipline manuali, seguendo la letteratura scientifica più aggiornata, ed usando elettromedicali e strumenti di ultima generazione.

Chiama al 3888965649 per esporci la tua problematica, saremo lieti di poterti condurre alla guarigione!